venerdì 23 maggio 2014

CULTURA CINESE PER CASALINGHE



Sono quasi due anni che vivo in Cina. Sono approdata qui con curiosità e con la voglia di imparare a conoscere questo paese del quale (lo ammetto) in effetti sapevo ben poco.
Appena arrivata, mi sono resa conto che comprendere (almeno un poco) la società cinese attuale poteva rivelarsi un'ardua impresa. Tradizioni, modernità, contraddizioni storiche... non sono argomenti dei quali parli con uno che incontri in ascensore (sempre che tu sia capace di comunicare, e qua sta uno dei punti estremamente critici).
Quello che mi ha aiutato più di tutto a cercare di trovare un bandolo della matassa sono state le mie lezioni di mandarino: nel corso di questi due anni ho avuto ben sei insegnanti diverse ed ognuna di loro mi ha permesso di aprire il calderone e gettare un'occhiata sulla vita reale dei cinesi nel 2014.
A lezione si affrontano argomenti anche seri e le insegnanti sono ragazze giovani, che vivono modernità e contraddizioni sulla loro pelle. Abbiamo parlato di famiglia, scuola, matrimonio, mondo del lavoro... e dai loro discorsi ho imparato molto di più che a leggere mille articoli sul web.
Sono argomenti che poco hanno a che vedere con il cibo... ma forse è arrivato il momento per questo blog di affrontare anche qualche discorso un po' più ad ampio respiro... magari vi siete pure annoiati di leggere delle nostre modeste avventure familiari, no?
Perché cultura per casalinghe? Perché non sono così arrogante da considerarmi una tuttologa!
Il lavoro serio lo hanno fatto Terzani, Rampini etc etc, io sono ben lungi dall'avere una visione a 360° dei fenomeni, di cause e conseguenze. Di alcune cose ho solo una percezione indistinta... mi sembra di scorgere un denominatore comune ma ancora non l'ho individuato: mi rendo conto che ci sono situazioni che si ripetono ma non ho ancora capito il perché.
Io vedo la realtà con gli occhi di una mamma che porta i bambini all'asilo, che cerca disperatamente di imparare il cinese per poter avere uno scambio reale con la gente che incontro fuori dalla mia porta, una donna che legge (raramente) i giornali e non ascolta mai il telegiornale (perché a casa mia, quando il televisore è acceso, si guardano solo cartoni!), che frequenta le altre mamme al parco (e vi potete immaginare i discorsi) e non ha colleghi di lavoro... quindi la mia visione sarà per forza frammentaria, a volte forse incompleta ed inesatta. E sicuramente filtrata dalle mie sensazioni.
Ecco, adesso se il mio fosse uno di quei blog con cinquanta commenti per post, quello che farei sarebbe indire un bel sondaggio: qual'è l'argomento che più vi interessa della Cina moderna?
La competitività della scuola e la pressione familiare sui ragazzini? Il matrimonio (obbligatorio prima dei trent'anni) e come i genitori cerchino in tutti i modi di farti conoscere un fidanzato/fidanzata alla loro prole? Le zitelle over 30? La vita dei nipotini coi nonni, spesso lontano dai genitori? L'obbligo morale di badare ai genitori anziani?
Ma siccome il mio non è uno di quei blog, deciderò da sola il prossimo argomento (a meno che tutti i lettori nascosti non si decidano a commentare, ahah!!)

8 commenti:

  1. io sarei interessato alle zitelle over 30...

    RispondiElimina
  2. Vanno bene tutti gli argomenti proposti, nell'ordine che vuoi tu :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok allora, comincio a darmi da fare! :)

      Elimina
  3. Mi interessa tutto ciò che vorrai scrivere della tua esperienza di vita quotidiana immersa in una cultura così diversa dalla nostra. Credo che potrai arricchirci ancor più dei contributi di chi scrive per professione e, perciò, anche senza volerlo penso filtri tutto attraverso la deformazione professionale.
    Grazie.
    Mila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già... la visione di una persona "comune" è forse più globale e meno tecnica...
      Grazie per il tuo commento e benvenuta sul blog!

      Elimina
  4. mmmh che dirti Anto! Mi piace molto leggerti e certamente tutti gli argomenti citati sono interessanti, da sommare poi la curiosità di una persona come me che non conosce il mondo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, grazie per il commento :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...