domenica 7 luglio 2013

COSE BELLE, COSE BRUTTE


 Come tutti gli expat che si rispettino, eccoci a passare il nostro mese di vacanza in madrepatria. Il viaggio è lungo e massacrante, non c'è che dire, ma quando si mette piede in casa (quella che a tutti gli effetti il cuore riconosce ancora come CASA) e si trova la parmigiana di zucchine preparata dall'amorevole cognata "così non serve che stasera cucini" e il frigo riempito dalla tua cara amica, ti rendi conto che meritava anche farla tutta sta fatica per ritornare in suolo italico.
La Pupella ha passato la prima ora a raspare eccitata nei suoi vecchi giochi e, commuovendomi un po', ha chiamato quella italiana la sua "vera casa". Il Torello non ha preso molto bene il trasferimento di continente e ha dato il meglio di se' in quanto ad isteria. Forse complice il fatto che il Papi viaggiante non è venuto con noi e per quest'estate resterà in Cina...
La mattina dopo il nostro arrivo mi sono ovviamente catapultata al supermercato e mentre mi beavo tra gli scaffali di salumi, formaggi, olive e mille altri prodotti CONOSCIUTI e delle quali etichette CAPIVO IL SIGNIFICATO (esperienza molto gratificante e rilassante) ho incontrato una conoscente.
Come va, come non va? Dopo un paio di mie parole sulla Cina mi ha detto: beh, è meglio qua, no? Diplomatica, ho risposto che ogni luogo ha i suoi lati belli e quelli brutti. E, rincasando, mi sono chiesta che cosa è meglio e che cosa è peggio? E sono arrivata alla conclusione che, effettivamente, i lati buoni e quelli meno buoni sono comuni a qualsiasi posto nel mondo.
Ora sono in Italia, e mi piace soffermarmi su quelli che, in questi giorni, considero le cose estremamente piacevoli del "mio posto". Quando tornerò in Cina stilerò la lista di quelli del Celeste Impero. Sui lati brutti non mi dilungo.

- I panni stesi che sanno di sole
- L'arcobaleno in un giorno di sole e pioggia
- Le rane che gracidano nel laghetto del mio vicino
- La raccolta differenziata
- Il silenzio della notte
- Il profumo dell'aria
- La facilità nel fare la spesa
- La musica rock per radio
 

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...